Pubblicato il

Sigaretta elettronica vietata ai minori

A Berna è stato firmato un codice di condotta che vieta la pubblicità nei luoghi frequentati da giovani, nelle manifestazioni e sui giornali

Le sigarette elettroniche con nicotina non saranno vendute ai minori di 18 anni. Lo hanno sancito i produttori e i distributori con un codice di condotta.

Il codice sarà valido fino alla nuova legge federale sui prodotti del tabacco.I firmatari sono:

  • British American Tobacco Switzerland
  • Coop
  • Denner
  • Japan Tobacco International AG
  • Lidl Svizzera
  • Philip Morris SA
  • Valora
  • Swiss Vape Trade Association (SVTA)
  • City-Vape
  • Sweetch

I firmatari s’impegnano anche a non pubblicizzarle nei luoghi frequentati da giovani, nelle manifestazioni e sui giornali.

Al momento le sigarette elettroniche sono regolamentate dal diritto sulle derrate alimentari e non rientrano nella legge federale per la protezione contro il fumo passivo, per questo non esistono prescrizioni giuridiche per la protezione dei giovani.

Nella nuova legge, le e-sigarette dovrebbero essere equiparate ai prodotti del tabacco ed essere sottoposte alle stesse restrizioni previste per le sigarette classiche (pubblicità e divieto di vendita ai minori).

Pubblicato il

Sigaretta Elettronica, il crimine non paga.

Droga nella sigaretta elettronica, arrestato.

Un 20enne di Morino è finito nei guai a causa della droga, detenzione e spaccio di stupefacenti.

Il giovane era stato notato giorni prima dai carabinieri a causa dei suoi movimenti sospetti nei pressi di un bar al centro del paese.

Una volta fermato e sottoposto a perquisizione , il ragazzo è stato trovato in possesso di alcuni grammi di cocaina e di banconote di diverso taglio.

Durante il successivo controllo sul luogo di lavoro,  un’officina meccanica,  sono stati rinvenuti altri grammi di cocaina nascosti nel corpo di una sigaretta elettronica, oltre che vari strumenti di confezionamento e un bilancino di precisione.

Carriera finita per il vaper-spacciatore.