Pubblicato il Lascia un commento

Notizie dal mondo che svapa.

Francia

Medici,ecig utile per una particolare categoria di fumatori
Prosegue con grande riscontro pubblicitario l’iniziativa delle autorità sanitarie francesi “Un mese senza fumo”.

Marie Van der Schueren-Etévé, medico specialista per le dipendenze eresponsabile del centro tabaccologico dell’ospedale universitario di Caen afferma:

La maggior parte dei nostri pazienti ha già avviato il percorso del passaggio dalla sigaretta tradizionale a quella elettronica e noi accompagniamo questo percorso.

La sigaretta elettronica può essere utile per un tipo particolare di fumatori, in quanto consente di ridurre la frustrazione attraverso il mantenimento dei riti della gestualità della sigaretta”

Francia

Sono 213 mila fumatori a essersi iscritti sul sito tabac-info-service.fr per partecipare alle iniziative antifumo nell’ambito della campagna “Un mese senza tabacco”.

Dal ministero della Sanità arrivano notizie positive sullavalidità dell’iniziativa, giunta al suo terzo anno di vita.

Tra il 2016 e il2017, un milione di francesi ha detto addio alla sigaretta, anche con l’aiuto del vaping.

Francia
Prima o poi doveva accadere, visto l’attivismo del leader dell’associazione tabaccai francesi sul fronte del vaping: i tabaccai aderiscono alla campagna del ministero della Sanità “Un mese senza tabacco” e anzi trasformano lo slogan in “Il mese del vaping”.

Usa

L’amministrazione del governatore Cuomo vieterà dal prossimo anno gli aromi contenuti nei liquidi delle sigarette elettroniche.

Usa

Un nuovo allarme sulla diffusione della Juul nelle scuole arriva dalla responsabile del programma di prevenzione dell’uso del tabacco dello Stato del Montana, Nicole Aune.

Secondo una ricerca del  Centers for Disease Control and Prevention l’incremento dell’uso di Juul in un anno è stato complessivamente del 600%, in larga parte attribuibile ai giovani.

Svizzera

Si rimanda al codice di autoregolamentazione firmato anche dai rivenditori di prodotti del vaping che dovrà evitare la vendita della Juul ai minori di 18 anni.

Usa

Gli states si confermano il paese con il più alto tasso di lobbysmo del mondo, e di sudditanza alla mera e becera logica del guadagno, anche contro le evidenze scientifiche.

Se in Francia il mese di novembre è dedicato alla campagna contro il fumo, con tanto di promozione della sigaretta elettronica come mezzo per la riduzione del danno e per l’abbandono del tabacco, negli Usa, nello Stato del Colorado, il governatore John Hickenlooper ha varato un decreto per nominare novembre il mese senza svapo.

Usa

La quota dei fumatori scende al 14 per cento, minimo storico.
Tabacco sempre meno popolare negli Stati Uniti.