Pubblicato il Lascia un commento

Il gadget che ti dice quanto è inquinata l’aria che respiri

Il suo nome è Atmotube ed è un piccolo dispositivo in grado di monitorare in tempo reale la qualità dell’aria,creata dall’Americana NotAnotherOne

L’Atmotube, disponibile in 2 formati: Atmotube Plus e Atmotube Pro, percepisce i cambiamenti ambientali in tempo reale emettendo allarmi quando sono presenti livelli di inquinanti non sicuri.

Grazie ai suoi nuovi sensori, evoluti rispetto al primo modello del 2015, l’apparecchio percepisce i gas nocivi e una vasta gamma di composti organici volatili (VOC) come acetone, metanolo, benzene, etanolo, toluene, xilene e formaldeide; registra anche la pressione atmosferica, della temperatura e dell’umidità.

Sono rilevati anche i PM1, PM2.5 e PM10 e gli allergeni come polline, fuliggine e spore di muffa.

Molto utile soprattutto per i bambini, gli anziani, gli asmatici e per le persone con problemi respiratori. I dati raccolti dall’apparecchio vengono raccolti in un database globale di crowdsourcing sulla qualità dell’aria.

Gli ideatori:

“Atmotube monitora costantemente l’ambiente circostante, misurando accuratamente l’umidità, la temperatura, un’ampia gamma di composti organici volatili (VOC) come la formaldeide e il benzene e il monossido di carbonio (CO)

Si tratta di dispositivi piccoli che possono essere portati con noi ovunque, fornendoci informazioni in tempo reale sulla qualità dell’aria, l’inquinamento e i gas nocivi del luogo in cui ci troviamo.
Inoltre, tutte le misurazioni dei parametri dell’aria in tempo reale sono accessibili anche dall’app via smartphone insieme all’Air Score personale, che invita a evitare i posti peggiori.”

Attualmente, la prima versione di Atmotube è in vendita al costo di 130€, mentre le due nuove versioni, Pro e Plus, sono in vendita su Indiegogo.