Pubblicato il

The vaping (not) dead – IL PRIMO CORTOMETRAGGIO SULLO SVAPO

Il miglior film del festival ospitato durante il Global Forum on Nicotine di Varsavia.

Il film è molto crudo in rappresentanza del modo in cui è stato trattato il mondo della #SigarettaElettronica da quei paesi in cui il vaping è stato vietato dai monopoli di stato.

Il film è violento per illustrare le ingiustizie, le derive del potere e dell’industria per proteggere i lobbisti del tabacco e quelli che si rendono assassini o complici di quasi 6 milioni di persone all’anno nel mondo.

Dopo una preparazione di 10 mesi il film è stato realizzato in un’unica giornata di riprese.

Un’aspra critica viene mossa verso i media responsabili di offuscare le notizie scientifiche e di divulgare #FakeNews.

La buona notizia viene data dal concetto che finche il consumatore userà la sigaretta elettronica, il male non trionferà !!!

Il cortometraggio è stato finanziato dal merchandising e potete godervelo con i sottotitoli in Italiano….buona visione !!

ARTICOLO ORIGINALE